L’AGGIUSTACUORI

By 16/01/2018news

Ci sono libri che ti  entrano nell’anima, ed è questo che mi è successo con L’aggiustacuori di Arturo Abad e Gabriel Pacheco, ed Logos.

Tutto nasce da un giro in libreria con mia figlia Beatrice, lei si dirige verso i libri di Storia della antiche civiltà, io vengo catturata dai colori dei libri illustrati, tra i tanti mi colpisce la copertina de L’Aggiustacuori, lo sfoglio velocemente, ma vengo chiamata da Bibi e metto giù il libro senza neanche legger la storia. Durante la giornata mi ritorna alla memoria l’immagine di quella misteriosa donna  dai capelli rossi,  che ho visto nel libro … mi vien voglia di darle vita, di realizzarla in pasta di zucchero per portarla da 2 a 3 dimensioni.

Ovviamente ritorno in libreria e acquisto il libro, scopro così che la protagonista si chiama Beatrice … destino, casualità … io lo chiamo Karma!

Il giorno seguente scrivo a Gabriel Pacheco, l’illustratore,  e lui con entusiasmo mi da il permesso di reinterpretare i suoi disegni … eccitazione, paura, entusiasmo sono le emozioni che mi attraversano leggendo il suo messaggio !

 

Inizio disegnando la scenografia  dove inserirò i miei … anzi i suoi personaggi, voglio restar fedele al libro, mettendoci un po’ di ME, e così nasce questo lavoro.

Ho inviato le immagini del “mio” Aggiustacuori a Gabriel Pacheco, e i suoi complimenti sono stata una vera gioia!!

Io adoro questa piece, amo la sua atmosfera, la sua poesia !

Leave a Reply